E in Consiglio Comunale a Genova si arriva alle minacce

 In Politica

Giornata tesa ieri in Consiglio Comunale. La consueta diplomazia e pacatezza del Presidente Alessio Piana  è stata messa alla prova prima da un comportamento, poco disciplinato e poco consono al luogo, del consigliere di FdI Ubaldo Santi che ha vanificato così un intervento non privo di spunti interessanti.
Poi è scoppiata la bagarre tra il consigliere Giuseppe Immordino  (M5S) e il consigliere Carmelo Cassibba (Vince Genova) che ha promesso al pentastellato “una tirata d’orecchie fuori dall’aula” .
La mozione n° 2018/92  presentata da Francesco Maresca (Vince Genova), perfettamente congrua a livello di regolamento,  aveva la pecca di mettere insieme la ricostruzione del Morandi, auspicata da tutti, con le altre infrastrutture che meriterebbero ben altri approfondimenti e che non trovano tutte le posizioni politiche d’accordo.
Insomma, una mozione redatta in modo “furbo” oppure redatta e basta. 

 

Recent Posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search