ATP presenta i nuovi bus a idrogeno e metano, prime sperimentazioni green in Italia

 In Ambiente, Politica

Genova – Presentati questa mattina, in Piazza De Ferrari, i nuovi autobus a idrogeno e metano acquistati da ATP.
All’evento dell’azienda, oggi controllata da Città Metropolitana ma destinata alla fusione con AMT in una newco che gestirà il trasporto sia urbano che extraurbano, era presente anche il Sindaco metropolitano Marco Bucci che dichiara: “Stiamo esplorando le tecnologie giuste perché vogliamo arrivare al trasporto pubblico completamente verde” e poi scherza sul fatto che i bus siano usati: “Anche io sono un manager usato, da 35 anni”.

Marco Bucci, Sindaco metropolitano

Compatibilmente con le nostre risorse, iniziamo le acquisizioni di bus con i quali dovremo fare un cambio totale nel sistema”, così Gianni Giudice, membro del collegio sindacale di ATP, commenta l’acquisto dei nuovi autobus e, sempre in tema di investimenti, precisa: “Attendiamo i finanziamenti da Roma necessari a mettere in atto questo cambio di sistema. I nostri autobus sono molto vecchi, hanno durata media di 15 anni, e servono finanziamenti pesanti”.

“Gli autobus presentati oggi, sono stati acquistati con un contributo di regione Liguria, grazie ai 5milioni di € del Patto per Genova dati alla Tigullio Trasporti e, inoltre, con l’immissione da parte del Governo di denaro fresco sulla mobilità” conclude Giudice.

Gianni Giudice, Collegio Sindacale ATP

In piazza De Ferrari anche Lilli Lauro, Consigliera comunale con delega ai Rapporti con Città Metropolitana, che parla di lungimiranza della politica e ribadisce: “Gli autobus erano veramente vecchi. Il Tiglio e tutta la provincia ha il diritto di avere degli autobus che portino le persone in sicurezza e in velocità ma anche con un consumo ridotto e un occhio all’ambiente”.

Lilli Lauro, Consigliera comunale con delega ai Rapporti con città metropolitana

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search