1861, Cavour disse: “Non si perda tempo a fare prigionieri”

La donna fu violentata da diciotto soldati davanti agli occhi terrorizzati del figlio. Morì poco dopo per lo scempio che questi fecero del suo corpo. Il marito non poté difenderla perché fu ucciso subito. [1] Raccontare la violenza è facile soprattutto se è coperta dalla polvere del tempo e mistificata dalla cultura dominante. Se poi … Leggi tutto 1861, Cavour disse: “Non si perda tempo a fare prigionieri”